Il contatore elettronico

 

Il contatore elettronico è facile da utilizzare e consente di gestire più comodamente la fornitura ed in modo più razionale i consumi energetici. È uno strumento che, oltre a misurare il consumo di energia, permette di essere letto e gestito a distanza.

Nel caso in cui il cliente abbia un proprio impianto di produzione di energia elettrica (es. pannelli fotovoltaici) il contatore elettronico viene programmato bidirezionale in modo da misurare oltre all’energia prelevata anche quella immessa in rete dall’impianto di produzione.

 
contatore



Clicchi sui pulsanti presenti nell'immagine del contatore.
Comparirà una piccola descrizione.

Il Display

E' il quadrante del contatore elettronico dal quale riceviamo informazioni utili; se compare il simbolo L1 il contatore sta funzionando correttamente; se compare un triangolino con il punto esclamativo, e comunque c'è energia elettrica in casa, si può ignorare la segnalazione. Diversamente in caso di mancanza di energia è consigliabile contattare i nostri operatori al numero verde segnalazione guasti 800.969.888

Il pulsante di lettura

Permette di visualizzare in sequenza, ad ogni pressione, le informazioni che appaiono una dopo l'altra sul display.

Gli indicatori di consumo

Sono due piccole luci rosse, poste a sinistra del display. Se lampeggiano c'è consumo di energia elettrica.

L'interruttore

Si trova in basso al centro. Serve per interrompere e riattivare l'alimentazione di energia elettrica. L'interruttore va abbassato ogni volta che si fanno dei lavori sull'impianto elettrico di casa. In questo modo si stacca la fornitura di energia elettrica e si può lavorare in sicurezza.Attenzione: non può sostituire dispositivi di sicurezza come ad esempio il salvavita, e non può sostituire i dispositivi di sezionamento, protezione, e manovra previsti dalla norma CEI 64-8.

L'interfaccia ottica

E' riservata ad eventuali interventi dell'operatore autorizzato.